Ronaldo dà l’esempio: rinuncia da 10 milioni per la Juve

© foto www.imagephotoagency.it

Ronaldo dà l’esempio: rinuncia da 10 milioni per la Juve. Il fenomeno portoghese ha assecondato le necessità della società

Cristiano Ronaldo dà l’esempio e rinuncia a circa 10,3 milioni di euro per la sua Juventus. Da Madeira, si legge su La Gazzetta dello Sport, CR7 ha dato il via libera all’accordo per la riduzione degli stipendi. Il suo parere, alla luce dell’ingaggio di gran lunga più pesante dello spogliatoio, è stato fondamentale.

Un gesto apprezzabile in un periodo così drammatico e, come sottolineato dalla rosa, una decisione che apre una strada nuova probabilmente a tutto il pianeta calcio vista la globalità del personaggio.