Connettiti con noi

Hanno Detto

Ronaldo, parla la mamma del ragazzino: «Mio figlio è autistico, era sotto shock!»

Pubblicato

su

Cristiano Ronaldo al centro della bufera: queste le dichiarazioni della mamma del ragazzino colpito dal portoghese

Cristiano Ronaldo si è reso protagonista di un brutto gesto al termine di Everton Manchester United. Di rientro dagli spogliatoi, il portoghese ha scaraventato a terra il cellulare di un ragazzino che lo stava riprendendo. A Liverpool Echo ha parlato la madre del ragazzo.

PAROLE «I giocatori del Manchester United stavano tornando negli spogliatoi. Eravamo a Park End, proprio vicino al tunnel e mio figlio li stava riprendendo. A un certo punto ha messo giù il telefono perché Ronaldo si è tirato giù il calzino e la gamba sanguinava. Lui ha abbassato il cellulare per vedere cosa fosse successo. Ronaldo era di umore terribile e ha scaraventato a terra il telefono, facendolo cadere dalla mano di mio figlio. Poi ha continuato a camminare. C’è ancora il livido. Non riesco nemmeno a credere che stia parlando di un episodio simile. Jake era completamente sotto shock. È autistico, quindi non ha capito cosa fosse realmente successo fino a quando non è tornato a casa. È molto sconvolto, non lo porterò più a vedere un’altra partita. Questo era la sua prima volta, è stata una giornata fantastica fino agli ultimi secondi, quando Ronaldo ha rovinato tutto».

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.