Connettiti con noi

News

Ruben Sosa ne è sicuro: «Sarebbe stato l’attaccante ideale per la Juve»

Pubblicato

su

L’ex attaccante Ruben Sosa ha detto la sua sul valzer degli attaccanti che ha coinvolto anche la Juventus. Per lui Suarez era perfetto, Morata invece è un giocatore diverso

Ruben Sosa, ex attaccante, tra le altre, anche di Inter e Lazio, ha rilasciato un’intervista a Tuttomercatoweb.com in cui ha parlato di Luis Suarez e del neo acquisto juventino Alvaro Morata. Ecco le sue parole.

BARCELLONA«Se il Pistolero fosse rimasto al Barça non avrebbe giocato ma sarebbe stato chiamato in causa alle prime difficoltà».

MORATA – «Un altro centravanti che ha dimostrato tanto. Giocano in modo diverso».

SUAREZ O MORATA? – «Sono due giocatori diversi. Uno ha molta grinta, la nostra garra charrua; l’altro invece è un po’ diverso. Non lo dico perché sono uruguaiano ma Suarez è uno che vuole vincere a tutti i costi, per la Juve sarebbe stato l’ideale. Luis vuole vincere».

ESAME DI PERUGIA – «L’italiano si impara velocemente. È facile da apprendere. Io i primi mesi guardavo i cartoni animati per imparare l’italiano. Credo che Suarez abbia fatto tutto bene, ma è un calciatore e un personaggio pubblico e quindi si fa sempre polemica».

Continua a leggere
Advertisement