Connettiti con noi

News

Rugani la tocca di braccio in Juve Salernitana: perché Ayroldi non ha dato rigore

Pubblicato

su

Rugani la tocca di braccio in Juve Salernitana: perché non è rigore. La spiegazione dell’ex arbitro Luca Marelli

Tocco di mano in area di rigore di Daniele Rugani. Il difensore bianconero ha rischiato nella ripresa di Juventus Salernitana.

L’arbitro Ayroldi, però, non ha assegnato il calcio di rigore. A DAZN, ecco la spiegazione di Luca Marelli.

MARELLI – «Tocco di mano evidente ma non è punibile perché è la cosiddetta autogiocata. Tocco con la gamba prima e poi sul gomito, non è punibile con il rigore».