IL PERSONAGGIO - Rugani e Bremer, il miglior attacco è la difesa
Connettiti con noi

News

IL PERSONAGGIO – Rugani e Bremer, quando il miglior attacco è la difesa

Pubblicato

su

IL PERSONAGGIO – Sono Rugani e Bremer gli uomini del momento in casa Juventus: la difesa porta alla vittoria col Cagliari

Sono certamente gli uomini del momento in casa Juventus, nonostante una partita in cui l’imbattibilità del club bianconero è caduta dopo ben 615 minuti. Stiamo parlando di Daniele Rugani e Gleison Bremer, autentici protagonisti del filotto di vittorie che ha riportato la formazione allenata da mister Allegri a rivedere le prime posizioni, quelle che da sempre appartengono alla storia del club bianconero. E, quando Chiesa, Vlahovic e compagnia restano a bocca asciutta, sono sempre loro a farsi carico di responsabilità altrui, trasformandosi in pericolosi centravanti e trovando due gol che servono a portare a casa tre punti di un’importanza spaventosa, che consentono all’ambiente di vivere con maggior fiducia il prossimo filotto di gare che verrà.

Con l’assenza di capitan Danilo, in molti prevedevano un crollo della retroguardia, ma sono stati però smentiti dalle prestazioni sempre più positive di Daniele, ormai maturato anche a livello mentale e autentico punto di riferimento anche per i più giovani. Dopo le tante critiche piovute nelle passate stagioni, sarebbe stato molto più facile crollare definitivamente, ma Rugani ha saputo smentire anche i più scettici, inanellando via via delle prestazioni sempre più convincenti. Con lui e Gatti ai lati di Bremer, la difesa juventina sta mostrando una solidità spaventosa. I tre si capiscono, si completano e riescono a coprirsi le spalle in caso di necessità o di errore di un compagno. Basterà fino alla fine per lottare per lo Scudetto? Probabilmente no, perchè i gol del reparto offensivo saranno fondamentali per stare dietro ad un’Inter che ha mostrato di avere una marica in più rispetto alle rivali. Certo è che, però, una difesa con soli 7 gol subiti in 12 giornate è sicuramente una solida base di partenza, anche in vista dello scontro diretto in programma tra due settimane alla ripresa.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.