Sacchi punta il dito: «È il motivo per cui la Juventus ha perso le due finali»

Iscriviti
arrigo sacchi
© foto www.imagephotoagency.it

Arrigo Sacchi, ex allenatore del Milan, ha parlato così delle finali perse dalla Juventus. Le sue dichiarazioni

Intervenuto a margine dell’evento per il premio Menarini, Arrigo Sacchi si è soffermato anche sulle due finali di Champions League perse dalla Juventus. Le sue parole riprese da Il Giornale.

«La Juventus c’è andata vicina per due volte arrivando in finale anche se con un gioco sempre in inferiorità numerica a causa del numero di difensori presenti in campo. Se difendi con tre centrali poi ti viene a mancare un elemento in qualche altra zona del terreno di gioco e questo lo paghi».

LEGGI ANCHE: Galeone: «Allegri è stato vicino all’Inter. Ritorno alla Juve? Vi spiego»

Condividi