Sanzo sul taglio degli stipendi: «Esistono realtà diverse da CR7 e Messi»

© foto www.imagephotoagency.it

Sanzo sul taglio degli stipendi: «Esistono realtà diverse da CR7 e Messi». Le parole del presidente della sezione Toscana del CONI

Salvatore Sanzo, presidente della sezione Toscana del CONI, ha parlato del possibile taglio degli stipendi dei calciatori ai microfoni di FirenzeViola.it.

REALTA’ – «Si entra in una sfera complicata, perché quando parliamo dei giocatori pensiamo subito a Ronaldo o Messi, ma esistono anche realtà più piccole per le quali perdere una parte di quei soldi fa tutta la differenza del mondo. Ovvio che tutta questa situazione non dipenda da loro… Non mi piace fare il populista, so che tanti giocatori guadagnano cifre elevate, ma è vero anche che in molti hanno già fatto donazioni. Credo che ci sarà una trattativa: il punto è che mi auguro che, come dice il Governo, una volta finito tutto il lavoro sia garantito».