Connettiti con noi

Hanno Detto

Sarri Juve, Orsi sull’addio: «Non ha lasciato la sua impronta per un motivo»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Ferdinando Orsi in esclusiva a Juventusnews24 ha spiegato il suo parere sull’addio tra Sarri e la Juve dopo appena una stagione

Oggi Sarri affronterà il suo passato in Lazio Juve.

Ferdinando Orsi, nel corso dell’intervista esclusiva concessa a Juventusnews24, ha spiegato il suo parere sull’addio tra l’allenatore e i bianconeri dopo appena una stagione.

SARRI JUVE – «Sarri sta facendo discretamente bene, ha incontrato qualche difficoltà all’inizio nel cambio tattico, però è un allenatore bravo e capace. Non lo so se ha sbagliato qualcosa alla Juve o cosa non è andato. Ha pur vinto uno scudetto… Lui è sicuramente un tecnico di campo mentre lì forse serviva una gestione differente con i grandi campioni. A mio avviso, però, l’errore con Sarri è stato quello di non dargli la possibilità di avere il tempo necessario per poter dare la sua impronta di calcio alla Juventus. In due anni ha vinto Europa League e scudetto con Chelsea e Juve, non due squadre qualunque: magari qualcosa ha sbagliato ma mica tanto…».

LEGGI QUI L’INTERVISTA COMPLETA DI ORSI A JUVENTUSNEWS24