Connettiti con noi

News

Seconda carta Covisoc Juve: cosa c’è scritto all’interno del documento

Pubblicato

su

Seconda carta Covisoc Juve: cosa c’è scritto all’interno del documento tramesso questa mattina dalla Federazione

La FIGC in mattinata ha trasmesso anche la seconda nota tenuta segreta, quella del marzo 2021, richiesta negli ultimi giorni sia dal club bianconero che dai legali di Cherubini e Paratici. Anche in questo caso non ci sarebbero riferimenti diretti alla Juve e mancherebbe quindi la notitia criminis.

Corriere.it ha riportato alcuni passaggi della carta. La Covisoc nel documento analizzava il fenomeno delle plusvalenze, senza mai citare la Juve: «Operazione di compravendita dei calciatori concluse a prezzi significativi, ma che comportano flussi pecuniari più contenuti se non nulli». Si parla genericamente di “clubs”, mentre l’organo di controllo dei bilanci spiega di aver «individuato situazioni gestionali che meritano un attento monitoraggio e ciò anche nella prospettiva dell’adozione di potenziali iniziative istituzionali da parte dei competenti organi della Figc». La Covisoc «ha analizzato un’analisi sui bilanci delle società e mostra come il cosiddetto trading dei calciatori – pur avendo garantito copiose plusvalenze idonee a sostenere gli aggregati patrimoniali – abbia generato pochissima liquidità. La Covisoc evidenzia una divergenza tra il prezzo pattuito e il valore dei diritti compravenduti».

Nel caso dei club «sussistono innegabili peculiarità di cui non è possibile prescindere. Il patrimonio delle società di calcio è sovente rappresentato in maniera preponderante dal parco calciatori. Tale circostanza potrebbe indurre a condotte rivalutative al limite con conseguente alterazione dell’affidabilità dei bilanci». Fenomeni che l’organo di controllo definisce «potenzialmente patologici e per i quali chiede la possibile e celere adozione di misure» idonee.

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.