Connettiti con noi

Hanno Detto

Sergio Brio: «Boniperti come un padre, giocavo anche quando non dovevo»

Pubblicato

su

Sergio Brio ricorda Giampiero Boniperti nel giorno della sua scomparsa: ecco le parole dell’ex difensore della Juventus

Sergio Brio, ai microfoni di TMW Radio, ha parlato di Giampiero Boniperti.

«Parlare di Boniperti non è semplice. E’ stato la Juventus, in tutti e per tutto. Solo chi lo ha conosciuto può capire la sua importanza. Devo tanto a lui, il mio passato calcistico è dovuto a lui, mi ha voluto fortemente dal Lecce, mi mandò via in prestito per crescere e quando mi feci male venne a trovarmi. Ho rigiocato anche grazie a lui, mi chiamò e disse che stato lavorando bene e che mi aspettava. Mi ha fatto giocare per tanti anni, dandomi fiducia, facendomi giocare anche quando non dovevo. Mi ha difeso sempre, mi ha dato tantissimo. Per me è stato come un padre».

GUARDA IL NOSTRO SPECIALE SULL’ADDIO A BONIPERTI