Serie A, si contano i danni: la Lega potrebbe perdere 720 milioni

© foto www.imagephotoagency.it

Anche la Serie A potrebbe risentire dell’emergenza Coronavirus, con delle gravissime perdite: l’ipotesi peggiore prevede 720 milioni di danni

Nuova riunione della Lega Serie A, che domani si unirà in conference call. Dopo l’incontro con i club, la Lega invierà una lettera alla Figc con i danni previsti. Infatti, anche il calcio subirà gravi perdite dall’emergenza Coronavirus.

Come spiega il Corriere dello Sport, al momento ci sono due ipotesi. Se il campionato non dovesse essere concluso, la perdita sarebbe di 720 milioni di euro. A questa cifra andrebbero aggiunti i mancati contributi in arrivo dall’Uefa per i club partecipanti alle coppe europee. Se invece il campionato dovesse terminare, la perdita sarebbe di circa 167 milioni.