Silvia Chiellini: «CR7 alla Juve è un sogno. Orgoglio per Giorgio capitano» – ESCLUSIVA

chiellini
© foto Massimo Pinca

La sorella di Giorgio Chiellini in esclusiva su Juventus News 24: «Ronaldo il giocatore più forte del mondo»

L’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juve ha stravolto tutti. Proprio tutti. Ha emozionato i tifosi, portato l’entusiasmo alle stelle. Ha anche fatto concretizzare l’inizio di una nuova era: quello di CR7 in bianconero con Giorgio Chiellini capitano. Proprio lui, Giorgione nazionale, avrà più degli altri il dovere e il piacere di trasmettere al fenomeno portoghese l’orgoglio di vestire di maglia bianconera. Giusto per dare voce a quel abbraccio di benvenuto tra capitan Chiellini e CR7, mostrato da un video pubblica dalla Juventus, abbiamo contattato Silvia Chiellini, sorella di Giorgio, che ha parlato in esclusiva per Juventus News 24.  

Partiamo da Giorgio. Prima stagione con la fascia da capitano, quali sono le emozioni che si respirano in casa Chiellini?
«In casa Chiellini si respira aria di entusiasmo e siamo orgogliosi di lui per tutto quello che ha fatto e sta facendo, perché non è da tutti diventare capitano di una delle squadre più importanti del mondo».

Qualche settimana avevi scritto “Non succede, ma se succede…”. È successo: CR7 alla Juventus, il colpo del secolo. Adesso ci credi?
«No, ancora non ho realizzato il tutto (sorride). Ho sempre considerato Ronaldo il giocatore più forte del mondo e vederlo indossare la nostra maglia è un sogno».

Come cambia la Juventus con un campione del genere? Sì punta dritto alla Champions adesso?
«Un campione come lui ti darà molta consapevolezza e una marcia in più, e sicuramente sarà importantissimo e decisivo soprattutto in Champions. Per parlare di Champions è presto, vediamo come va questo inizio di campionato, però senz’ombra di dubbio la Juventus si è rinforzata».

Tu che vivi in Spagna, come si sta vivendo questo momento?
«Ho sentito molte ragazze che giocavano con me e sono abbattute, perdere un campione così, che ha fatto la storia del Real, non è facile».

Hai sentito Giorgio? Ti ha confidato la sua felicità per l’arrivo di Cristiano Ronaldo?
«Certamente, come non si fa ad essere felici?! (ride)».

Chiudiamo con la Juventus Women. Anche in questo senso mercato di primo livello e tanta ambizione, come vedi le ragazze di Rita Guarino nella prossima Women’s Champions League?
«Sarà difficile perché si scontreranno contro squadre che dominano i panorami europei da anni e anni. Senz’altro stanno facendo una buona campagna acquisti, però ci vuole tempo per arrivare ai livelli di squadre come il Lione, Psg, Barcellona, Bayer ecc…».

Articolo precedente
Domani lo Spinazzola Day, ecco quando si terrà la conferenza stampa
Prossimo articolo
pogbaPogba, discorso da brividi prima della finale Mondiale – VIDEO