Italia-Macedonia, tre i bianconeri che scenderanno in campo dal primo minuto

ventura
© foto www.imagephotoagency.it

Il match della nazionale italiana, impegnata contro la Macedonia, vedrà i soliti tre bianconeri nell’undici di partenza

Italia-Macedonia, basta un punto per giungere ai play-off per poter affettivamente giocarsi le proprie carte per arrivare ai mondiale di Russia 2018. Tre i bianconeri che scenderanno in campo: Buffon, Barzagli e Chiellini. Sarà infatti riformata la BBC insieme al rossonero Bonucci, sulla mediana invece spazio a Darmian, Gagliardini, Parolo e Zappacosta ed infine davanti Verdi, Immobile e Insigne. Una nazionale sicuramente incerottata viste le assenze di De Rossi, Verratti e Belotti ma che dovrebbe poter reggere contro una modesta Macedonia.Il C.t. Ventura preferirà quindi il rossoblu Verdi al bianconero Bernardeschi che si accomoderà in panchina insieme a Rugani, pronti a subentrare magari nella ripresa. La Juventus che conta cinque giocatori impegnati nella sfida di Venerdì sera, rimane la squadra con più convocati azzurri, alle spalle Inter e Roma con tre giocatori.

Intanto dimenticati Zaza e Balotelli, sarà dunque Immobile in un eccellente stato di grazie a dover guidare l’attacco azzurro. La Macedonia invece schiererà in avanti due conoscenze del calcio italiano: Goran Pandev e Nestorovski pronti ad impensierire, per quanto possibile, la BBC. Proprio la BBC sarà un’osservata speciale, con un Bonucci infatti non al meglio c’è chi avrebbe preferito assegnare una maglia da titolare al giovane Rugani.