Connettiti con noi

Hanno Detto

Soulé in prima squadra? «Bello vederlo in Nazionale, ma Allegri ha ragione»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Michele Paolucci, nel corso di un’intervista esclusiva con JuventusNews24, si è soffermato anche sul giovane talento Soulé. Le sue parole

Intervistato in esclusiva da JuventusNews24, Michele Paolucci ha parlato anche del talento bianconero Soulé. Le sue parole sull’attaccante, convocato dall’Argentina per le qualificazioni a Qatar 2022.

SOULE’ – «Conosco la storia di Soulé, mi piace l’idea di vederlo convocato in Nazionale, però sono d’accordo con Allegri: i giovani devono essere lasciati tranquilli di fare esperienza. In Serie B ci sono diversi giocatori come Fagioli o Colombo che decidono di andare a giocare lì perché ti permette di crescere e di imparare nuove situazioni anche in partita. Soulé è un prospetto molto interessante, ma va lasciato tranquillo: non tutti nascono predestinati come Messi o Valentino Rossi, è giusto intraprendere percorsi diversi, perché le luci della ribalta rischiano di bruciarti».

LEGGI L’INTERVISTA INTEGRALE A MICHELE PAOLUCCI CON JUVENTUSNEWS24