Connettiti con noi

Juventus Women

St. Polten-Juventus Women 1-4: Bonansea formato Champions. Missione compiuta

Pubblicato

su

La Juventus Women affronta le austriache del St. Polten nella finale del primo turno di Women’s Champions League: sintesi, moviola, risultato, tabellino, cronaca live

(inviato al Campo Ale&Ricky di Vinovo) – La Juventus Women di Joe Montemurro batte per 3-1 il  St. Polten e si qualifica al secondo turno preliminare di Women’s Champions League. Grande prestazione delle bianconere che passano grazie ai due gol di una scatenata Bonansea e al centro di Girelli.


St. Polten Juventus Women 1-4: sintesi e moviola

2′ Tiro Balog – Si avvita sugli sviluppi di una rimessa laterale lunga. Pallone abbondantemente largo

7′ Colpo di testa Gama – Svetta sugli sviluppi di calcio d’angolo. Blocca centrale Kresche

8′ Gol Bonansea – Contropiede spettacolare! Peyraud-Magnin innesca Hyyrynen sulla destra che lancia perfettamente Caruso. Tocco in mezzo per Bonansea e gol del vantaggio

13′ Occasione Bonansea – Pescata ancora in area da Caruso. Dribblng secco e tiro col mancino. Deviazione in corner

22′ Uscita Payraud-Magnin – Brava col pugno a sventare un corner insidioso. Anche fallo su di lei che resta a terra

33′ Ammonita Bonansea – Fallo tattico per fermare la ripartenza

34′ Juventus Women raccolta – E pronta a ripartire con grande qualità. La partita la fa il St. Polten

43′ Traversa Zver – Punizione dai 25 metri che pizzica la parte alta della traversa. Brivido per Peyraud Magnin parsa sorpresa nell’occasione

49′ Tiro Caruso – Di prima intenzione da fuori, blocca Kresche

54′ Gol Bonansea – Verticalizzazione improvvisa e geniale di Zamanian per Bonansea che si inventa un tiro da fuori a scavalcare Kresche

64′ Gol Girelli – Bonansea serve Girelli in area che da distanza ravvicinata confeziona il tris

67′ Gol Enzinger – Lancio lungo e spizzata di testa che coglie di sorpresa Peyraud-Magnin che aveva interrotto l’uscita

79′ Tiro Makas – Blocca in sicurezza questa volta Peyraud-Magnin

90+2′ Gol Hurtig – Gol al rientro a tu per tu con Kresche! Match definitivamente in cassaforte


Migliore in campo Juventus Women: Bonansea PAGELLE


St. Polten Juventus Women 1-4: risultato e tabellino

Reti: 8′ Bonansea, 54′ Bonansea, 64′ Girelli, 67′ Enzinger, 90+2′ Gol Hurtig

St. Polten (4-3-3): Kresche; Tabotta (58′ Makas), Biroovà, Balog, Hamidovic; Meyer, Eder (83′ Klein), Mikolajovà; Zver, Brunnthaler (58′ Bereuter), Enzinger. All. Schulte. A disp. Messner, Abiral, Sauer, Grec, Mak,, Zagor, Krznaric

Juventus Women (4-3-3): Peyraud Magnin; Hyyrynen (70′ Lundorf), Gama, Salvai, Boattin; Rosucci, Zamanian (70′ Pedersen), Caruso (86′ Staskova); Bonansea (70′ Hurtig), Girelli, Cernoia (86′ Bonfantini). All. Montemurro. A disp. Aprile, Soggiu, Nilden, Caiazzo, Giai, Beccari, Lenzini

Arbitro: Martinez Madrona (SPA)

Ammonite: 33′ Bonansea, 62′ Eder, 88′ Rosucci


St. Polten Juventus Women: il pre partita

Advertisement
Advertisement

J Woman: Quante ne sai?

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement