Sorrentino si ritira: «Giocare contro Messi e parare un rigore a Ronaldo…» – FOTO

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Sorrentino, a 41 anni, ha deciso di ritirarsi dal calcio giocato. Il messaggio dell’ex portiere, che ricorda anche il rigore parato a Ronaldo

Tanta l’emozione di Stefano Sorrentino nell’annunciare l’addio al calcio giocato. L’ex portiere, il giorno dopo aver rivelato di appendere i guantoni al chiodo, ha voluto parlare delle sue sensazioni in un lungo post Instagram, nel quale ha ricordato anche il rigore parato a Ronaldo.

«È incredibile dove può portarti la forza di un sogno: giocare contro Messi o a parare un rigore a Ronaldo» ha scritto l’ex portiere in un lungo messaggio.

Visualizza questo post su Instagram

 

Ho deciso di dire addio al calcio giocato. Addio al mio miglior amico che per anni ho protetto tra le mie braccia con grinta e orgoglio, con quegli occhi di un bambino diventati negli anni occhi delle tigre. È incredibile dove può portarti la forza di un sogno: giocare contro Messi o a parare un rigore a Ronaldo. Grazie, grazie a tutte le persone che mi hanno accompagnato in questo sogno. Grazie alla mia famiglia, mia moglie Sara, le mie figlie, i miei amici, il mio procuratore, gli allenatori, i compagni con cui ho avuto la fortuna di giocare. Grazie davvero a tutti. Anche in un addio c’è un sorriso: perché ho ancora tanta voglia di restare nel calcio e a breve vi racconterò del mio nuovo sogno. Vi voglio bene! Ste

Un post condiviso da STEFANO SORRENTINO 🐯 (@stefanosorrentino) in data:

Condividi