Caso Suarez, l’uruguaiano ascoltato dalla Procura in videoconferenza

Iscriviti
© foto Suarez

Luis Suarez è stato ascoltato come persona informata sui fatti in merito all’esame sostenuto all’Università per stranieri di Perugia

Arrivano nuovi sviluppi sul caso inerente a Luis Suarez. L’attaccante uruguaiano sarebbe infatti stato sentito dalla Procura di Perugia in merito all’esame di italiano dello scorso settembre all’Università per stranieri di Perugia come riporta l’agenzia Ansa.

Suarez è stato ascoltato dai magistrati come persona informata sui fatti in videoconferenza, nell’ambito di una rogatoria internazionale avviata dalla Procura guidata da Raffaele Cantone. Il centravanti dell’Atletico Madrid, pur non essendo necessaria nella sua veste di testimone, è stato assistito nella deposizione dal suo manager e dall’avvocato. Sul contenuto della deposizione resta il massimo riserbo, anche se sarebbe ritenuta particolarmente interessante dalla Procura come aggiunge l’Ansa.

LEGGI ANCHE: Esame Suarez, cosa filtra su possibili nuovi interrogatori per Paratici e Cherubini

Condividi