Suarez-Juve: l’ultimo maxi indizio è social. E Luis studia per l’esame

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Suarez Juve: l’ultimo maxi indizio è social. E Luis studia per l’esame di italiano, utile ad ottenere il passaporto comunitario

Gazzetta tratteggia gli ultimi sviluppi della telenovela Suarez-Juventus. Suarez deve superare un esame di lingua di livello B1 – non complesso, ma nemmeno così semplice – e presentare i documenti necessari al Consolato, che passerà poi la pratica al Viminale. Resta da capire quando sarà l’esame. L’Istituto Italiano di Cultura di Barcellona non ha sessioni in programma fino al 12 ottobre: tardi. L’Università degli Studi Roma Tre ha un test in programma il 16 settembre, il 23 è un’altra possibile data grazie alla Società Dante Alighieri ma Luis ora deve… studiare.

Intanto, agli juventini che studiano i social non sarà sfuggito il like di Diego Suarez, fratello di Luis, a un post della Juve che – paradosso – celebra Weston McKennie, il giocatore per cui è stato speso il visto da extracomunitario che avrebbe fatto tanto comodo al fratellone. Intanto Luis ha un’intesa di base con la Juve per un biennale (con opzione per il terzo anno) che prevederebbe uno stipendio base di 6,5 milioni di euro e una forbice di incentivi che possono portare il totale a 10.

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: prime pagine quotidiani sportivi – 8 settembre 2020

Condividi