Tacchinardi: «E' la settimana della svolta per la Juve. Allegri? In questo è un fuoriclasse»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Tacchinardi: «E’ la settimana della svolta per la Juve. Allegri? In questo è un fuoriclasse»

Pubblicato

su

Tacchinardi: «E’ la settimana della svolta per la Juve. Allegri? In questo è un fuoriclasse». L’intervista sulla lotta scudetto con l’Inter

Tacchinardi alla Gazzetta dello Sport ha parlato della lotta scudetto tra Juve e Inter e non solo.

SETTIMANA DECISIVA – «Il campionato è ancora lungo, ma questa può essere la settimana della svolta per la Juventus»

SENSAZIONI SULLA JUVE – «Positive. Se oggi la Juventus batte l’Empoli mette una bella pressione sull’Inter che dopo 24 ore scenderà in campo al Franchi a -4 e contro una Fiorentina avvelenata per questo inizio di 2024. Il fattore psicologico incide e i nerazzurri, per uscirne bene, dovranno dare un’altra dimostrazione di forza e maturità».

QUANTO INCIDE ALLEGRI – «Max dopo il divorzio Mourinho-Roma è rimasto l’ultima volpe da scudetto. E fa la differenza. E’ un fuoriclasse nel gestire la pressione, ha davvero la corazza. E in queste situazioni si esalta: lottare per vincere il campionato è il suo habitat naturale. Allegri sarà il valore aggiunto».

L’ESPLOSIONE DI VLAHOVIC – «Dusan aveva bisogno solo di sentirsi meglio fisicamente e di testa. E mentalmente ha effettuato il salto di qualità. Non gioca più soltanto per segnare, ma per vincere. E la conseguenza è che fa più gol perché è più leggero e sereno. Non credo che riuscirà a insidiare nella classifica marcatori Lautaro che è in formissima, ma soprattutto penso che adesso abbia un’altra priorità: vincere lo scudetto».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.