Connettiti con noi

Hanno Detto

Tacchinardi critico: «Bonucci capocannoniere della Juve non è possibile»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

L’analisi di Alessio Tacchinardi, ex centrocampista della Juventus, del momento della squadra bianconera alla viglia del match contro l’Atalanta

Alessio Tacchinardi, ex centrocampista della Juventus, ha analizzato a TMW Radio il momento della squadra di Allegri dopo il ko contro il Chelsea e in vista del match con l’Atalanta.

JUVE DELUDENTE – «Non ci sto capendo molto sul discorso Juve, di come deve venirne fuori e di come Allegri ne voglia venire fuori. L’altro giorno è mancato lo spirito Juve. Ci sono giocatori che giocano bene e poi sprofondano. La mia Juve non aveva questo spirito qui. Oltre alla tattica e al modulo, parliamo di giocatori che devono metterci molto di più. La figura del secondo tempo di Londra è imbarazzante. La Juventus che ha Bonucci capocannoniere con tre gol non è possibile. E poi con due rigori nell’ultima partita. Questo fa capire che casino c’è».