Tare: «Presto presto per parlare di scudetto, cambia tutto velocemente»

tare
© foto www.imagephotoagency.it

Tare: «Presto presto per parlare di scudetto, cambia tutto velocemente». Il direttore sportivo della Lazio sulle ambizioni biancocelesti

Igli Tare, direttore sportivo della Lazio, ha parlato a TikiTaka delle ambizioni della squadra di Simone Inzaghi.

Le sue parole: «Viviamo alla giornata con grande serenità. Abbiamo fissato la qualificazione in Champions League come obiettivo a inizio stagione. Se uno ha questo come obiettivo è ovvio che pensi di avere una squadra forte. Ci sono tante componenti in questo momento che vanno nel verso giusto. Il lavoro straordinario di Inzaghi e il suo staff, il clima pazzesco all’interno dello spogliatoio, ma dobbiamo rimanere con i piedi per terra perché mancano 17 partite alla fine del campionato perciò tutto può succedere. Vincere e convincere è qualcosa di importante, poi parlare di cose più grandi della Champions League è prematuro. È presto per parlare di Scudetto, i risultati dicono questo, ma sappiamo per esperienza che tutto può cambiare velocemente. Viviamo alla giornata e speriamo di andare più avanti possibile. Poi a quattro, cinque o sei giornate dalla fine se saremo ancora in lotta, sogneremo tutti quanti. La nostra è una piazza che se lo merita, si sente l’entusiasmo nelle ultime settimane. Conta tanto questa energia positiva e dobbiamo essere bravi a mantenerla».

Condividi