Tommasi: «La Juve paga il rinnovamento. Cambiare non è mai facile»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex presidente AIC Damiano Tommasi ha parlato del cambiamento attuato dalla Juve: le sue parole sul club bianconero

Sulle pagine del QS, l’ex presidente dell’AIC Damiano Tommasi ha parlato anche dello scudetto e del momento della Juve.

«Il tour de force e il mercato potrebbe regalarci una Serie A in continua evoluzione. Di fatto ora parte un campionato in cui tutto è possibile. Dopo giugno non ci si è mai fermati e anche questo conterà a livello atletico e psicologico. L’Inter non mi sorprende per quello che sta facendo in campionato, mi ha colpito l’uscita prematura dalla ribalta europea visto il suo potenziale. La Juve paga lo scotto del rinnovamento, cambiare e ringiovanire non è mai facile. È vero che ha avuto 2-3 battute a vuoto ma in Champions ha dato prova di essere una squadra di prima fascia. Il fatto di giocare senza pubblico ha avvantaggiato il Milan che non ha pressioni e ha penalizzato la Juve che allo Stadium ha il proprio fortino».

LEGGI ANCHE: Ultimissime notizie Juve: le news bianconere di oggi

Condividi