Tommasi su Rompipallone: «Ecco come innovare il calcio italiano»

damiano tommasi
© foto www.imagephotoagency.it

Damiano Tommasi ha inoltre spiegato quali caratteristiche dovrà possedere il ct della Nazionale che verrà

Intervistato da il Rompipallone.it, il presidente dell’AIC Damiano Tommasi ha illustrato quali passi dovrà seguire il calcio italiano in questo “anno zero”, che consiste nel progetto di rifondazione del calcio italiano dopo la cocente mancata qualificazione ai Mondiali di Russia 2018. Come punto di riferimento della sua analisi, l’ex centrocampista della Roma ha spiegato quali caratteristiche dovrà avere il nuovo ct: «Il nuovo commissario tecnico dovrà avere un taglio internazionale, esperienza e soprattutto, per quanto mi riguarda, di sposare un progetto di rinascita dopo Italia-Svezia. Tutto passerà dalla voglia di mettersi in gioco che avrà e della Federazione che riusciremo a presentargli».