Connettiti con noi

Hanno Detto

Tudor torna allo Stadium: quello sfogo sulla Juventus e Pirlo dopo l’esonero

Pubblicato

su

Tudor torna allo Stadium: quello sfogo sulla Juventus e Pirlo dopo l’esonero nella passata stagione. Le sue parole

Igor Tudor torna all’Allianz Stadium, questa volta nei panni dell’avversario. Il suo Verona sfida la Juve: missione nuovo sgambetto dopo quello dell’andata. L’allenatore si sfogò così al giornale croatoVecernji List dopo la fine della sua avventura a Torino come vice Pirlo.

STAGIONE ALLA JUVE – «È stata dura, ma alla fine siamo riusciti a qualificarci per la Champions League, abbiamo anche vinto la Coppa Italia, eppure ci hanno cacciato. Mi dispiace e non lo trovo giusto. Ma ho deciso una cosa: non sarò mai più l’assistente di nessuno».

STAFF DELLA JUVE – «Alla Juventus mi ha chiamato Pirlo. È andata così; c’era una lista con cinque nomi compilata dalla Juventus e Paratici ha lasciato a Pirlo la decisione. E lui ha scelto me. Ma siccome è molto amico di Baronio, ha preso anche lui e un altro, un analista (Gagliardi, ndr) e ci ha messi tutti allo stesso livello. Non era giusto, perché dopo tutto io sono un allenatore. Però ho accettato perché era la Juve».