Connettiti con noi

Hanno Detto

Uefa, Kallen: «Bottiglie? Puniremo i giocatori attraverso le federazioni»

Pubblicato

su

Il dirigente Uefa Kallen ha risposto alle domande sulle possibili sanzioni per il caso bottigliette che ha convolto Ronaldo Pogba e non solo

Come riportato da ANSA, il dirigente Uefa Kallen ha parlato delle possibili sanzioni per i giocatori che hanno spostato le bottiglie degli sponsor durante le conferenze stampa. Ecco le sue parole nel corso di un briefing con alcuni media internazionali.

BOTTIGLIE – «Per primo lo ha fatto Ronaldo, poi Pogba per motivi religiosi. Noi abbiamo comunicato con le federazioni coinvolte: abbiamo ricordato che i ricavi degli sponsor sono importanti per il torneo e il calcio europeo».

SANZIONI – «Sono obbligati a rispettare le regole del torneo attraverso le federazioni. La Uefa non punirà mai un giocatore direttamente: lo faremo sempre attraverso le federazioni. Abbiamo un regolamento firmato dai partecipanti, che sono le federazioni».