Ultimissime Juve 29 settembre: Valencia su Rugani, c’è la mossa per Chiesa

rugani
© foto Db Torino 19/01/2020 - campionato di calcio serie A / Juventus-Parma / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Daniele Rugani

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Ultima ora del giorno 29 settembre 2020

Ultimissime Juve, le notizie del giorno: 29 settembre 2020

Rugani-Valencia: c’è la proposta per il difensore della Juve

Ore 00.00 – Come appreso da Juventus News 24, il Valencia avrebbe formulato la sua proposta alla Juve per Daniele Rugani. Gli spagnoli avrebbero offerto ai bianconeri un prestito secco con bonus per strappare il difensore. La trattativa potrebbe entrare nel vivo nelle prossime ore, con Rugani che non avrebbe ancora espresso il suo giudizio. La Juve starebbe valutando la cessione del suo centrale, rimasto in panchina nelle prime due partite di campionato.

Calciomercato Juve: occasione Marcos Alonso a sinistra

Ore 23.30 – Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, potrebbe presentarsi l’occasione Marcos Alonso per la Juve negli ultimi giorni di calciomercato. Il terzino è in uscita dal Chelsea dopo gli attriti con il suo allenatore Lampard. L’ex Fiorentina è da tempo sul taccuino dell’Inter, ma in caso di addio di Mattia De Sciglio anche la Juve potrebbe bussare alla porta dei Blues per un prestito.

Chiesa-Juve: i bianconeri si muovono per l’attaccante

Ore 23.00 – Secondo quanto riportato da Sportitalia, la Juve si è mossa con la Fiorentina per l’acquisto di Federico Chiesa. L’attaccante classe ’97 è da sempre nella lista di Fabio Paratici per rinforzare il reparto avanzato. Per cautelarsi, la Fiorentina ha bloccato Callejon, che andrebbe a sostituire proprio Chiesa sul versante di destra. La Juve potrebbe così chiudere con un colpo in avanti il proprio mercato estivo.

Juve-Napoli: l’indizio di formazione arriva da Pirlo

Ore 21.00 – La Juve dovrà fare a meno di Adrien Rabiot per la sfida contro il Napoli, in programma domenica sera all’Allianz Satdium. Andrea Pirlo, dunque, sta studiando l’assetto del suo centrocampo per sopperire all’assenza del francese. L’indizio arriva dall’allenamento di oggi della Juventus. In partitella, infatti, hanno giocato assieme McKennie e Bentancur: possibile che siano proprio loro due i prescelti in mediana dal tecnico della Vecchia Signora.

Calciomercato Juve: prima offerta del Valencia per Rugani

Ore 20.00 – Il Valencia si è fatto ufficialmente avanti con la Juventus per Daniele Rugani, come riportato da Gianlucadimarzio.com, presentando un’offerta alla dirigenza bianconera, ma il club torinese chiede di più. La squadra spagnola avrebbe chiesto un prestito secco per il difensore classe ’94 con un indennizzo legato ad eventuali bonus, con le condizioni che non soddisfanno appieno la Vecchia Signora. La trattativa è quindi ancora in stallo.

Allenamento Juve: le ultime dalla Continassa

Ore 19.00 – La Juve si avvicina al big match contro il Napoli di domenica sera in casa. Oggi, come di consueto, giornata di allenamenti. Questo il report della società bianconera: «Dopo il pareggio di domenica sera contro la Roma e il giorno di riposo concesso da Mister Pirlo, oggi pomeriggio la Juventus è tornata in campo al JTC. La seduta odierna ha visto i giocatori bianconeri cominciare con un lavoro atletico, per poi proseguire con esercizi di possesso palla ed infine chiudere con una partitella. Domani è in programma il secondo allenamento settimanale, questa volta al mattino».

Morata, che esempio: è nato il figlio ma si allena con la Juventus

Ore 17.00 – Oggi Alvaro Morata è diventato papà per la terza volta: è nato il piccolo Edoardo. Nonostante la venuta al mondo del piccolo, l’attaccante spagnolo, riporta Sky, si è allenato regolarmente questo pomeriggio alla Continassa senza chiedere la giornata di permesso. L’ex Atletico vuole ambientarsi il prima possibile e metabolizzare i dettami tattici di Andrea Pirlo. Trattasi sicuramente di una condotta esemplare.

Rinvio Juve-Napoli? Mirone: «Decisivo il tampone di sabato»

Ore. 15.00 – Vincenzo Mirone, responsabile scientifico degli screening per lo staff ed i giocatori del Napoli, ha parlato a Radio Marte della possibilità di rinvio della gara contro la Juve.

MIRONE – «L’attenzione è massima e con le risposte del secondo tampone attese sabato sarà difficile organizzare la trasferta in casa della Juventus. E’ notevole, durante la partita, con il Genoa ci sono stati dei faccia a faccia, come tra Osimhen e Masiello. Dopo il primo tampone potremmo già avere delle notizie, decisivo però sarà quello di sabato».

Spadafora: «Stop al campionato? Non siamo ancora in queste condizioni»

Ore 13.30 – «Stop al campionato dopo i casi di positività del Genoa? Non credo, non siamo ancora in queste condizioni. Questa situazione mi preoccupa molto, adesso sentirò il presidente Dal Pino e il presidente Gravina».

Serie A, ipotesi stop di 14 giorni dopo il caso Genoa

12.40 – La Serie A potrebbe fermarsi per 14 giorni dopo il caso Genoa. Come riportato dal Corriere della Sera, l’ipotesi sarebbe al vaglio della Lega Serie A e del ministro Spadafora. Altra ipotesi il rinvio delle gare in cui sono coinvolte squadre con tanti positivi.

Alvaro Morata di nuovo papà: è nato Edoardo

12.00 – Alvaro Morata è diventato di nuovo papà. Il numero 9 della Juve e Alice Campello hanno comunicato la nascita del piccolo Edoardo sui social.

Andrea Agnelli nel CdA di Fca-Psa con John Elkann

11.00 – Andrea Agnelli entra nel CdA di Stellantis, il gruppo che nasce dalla fusione di Fca e Psa. Andrea Agnelli entra dunque nel consiglio d’amministrazione capitanato da John Elkann.

La Juve su Kean: Paratici chiama l’Everton

Ore 9.50 – La Juventus non avrebbe ancora finito con il calciomercato. Secondo quanto riportato da La Stampa, Fabio Paratici avrebbe richiamato l’Everton per imbastire la trattativa per riportare Kean alla Juventus.

Chiesa Juve, passi avanti ma c’è un grande ostacolo: i dettagli

Ore 9.00 – Passi in avanti nella trattativa Chiesa-Juve ma c’è un grande ostacolo: la Vecchia Signora deve cedere Douglas Costa, per esigenze di bilancio e anche di numero di giocatori in organico. Secondo Tuttosport però al momento l’interesse per il brasiliano da parte di Wolverhampton e Manchester United non si è ancora concretizzato. Un’offerta da 50-55 milioni, con una formula relativamente creativa, potrebbe portare alla chiusura della trattativa per Chiesa entro il 5 ottobre. Per presentare un’offerta del genere, però la Juve deve prima far cassa. E al momento Douglas ‘blocca’ l’eventuale arrivo di Chiesa.

Juve, la forza del sorriso: così Pirlo ha conquistato la squadra

Ore 8.30 – La prestazione con la Roma non ha convinto ma l’atmosfera è quella ideale grazie al nuovo tecnico che ha già conquistato la squadra. Grazie a questo vento che soffia favorevole alle spalle di Pirlo, «lo spogliatoio ha deciso di assegnare al tecnico un credito che Sarri non ha avuto anche se la Juve lo scorso anno non ha mai subito un gol in contropiede come quello incassato a Roma», e grazie alla politica del sorriso, Pirlo può prendersi il tempo necessario per trovare l’assetto migliore per la sua Juve.

Caso Genoa, Napoli in ansia: oggi allenamento, domani i risultati dei tamponi

Ore 8.10 – Anche il Napoli, prossimo avversario in campionato della Juventus, in ansia dopo il caso Genoa con 14 tesserati positivi al Coronavirus (11 atleti e 3 membri dello staff). Tutti i giocatori hanno avuto contatti con i genoani a fine gara. Anche Gattuso. L’allenatore ritroverà i suoi, oggi pomeriggio, per la ripresa degli allenamenti. Prima, però, tutti i tesserati dovranno sottoporsi al tampone per capire se i positivi del Genoa abbiano potuto infettare qualcuno di loro nel corso della partita disputata al San Paolo. I risultati dei test si avranno domani.

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: prime pagine quotidiani sportivi – 29 settembre 2020

Condividi