Ve lo ricordate Pogrebnyak? Ora rischia il licenziamento…per la Juve

© foto www.imagephotoagency.it

Non convocato dal tecnico della Dinamo Mosca, Pogrebnyak si è recato all’Allianz Stadium

Pavel Pogrebnyak ha una carriera alle spalle di tutto rispetto. L’attuale centravanti della Dinamo Mosca, infatti, ha un curriculum importante, da cui si evince un passato tutto sommato glorioso con la maglia dello Zenit e della Nazionale russa. Ora però le cose vanno un po’ meno bene: giunto all’età di 34 anni, infatti, l’attaccante sta scrivendo i titoli di coda della sua carriera e l’amore con il suo attuale tecnico Chochlov non è mai sbocciato.

IL RETROSCENA – Tale malessere che sta attraversando Pogrebnyak nella compagine capitolina, tuttavia, ha indotto il giocatore stesso a compiere un gesto scellerato: pare infatti che lo scorso 9 dicembre l’attaccante abbia dato forfait a tutto lo staff in vista della sfida in programma contro l‘Anzhi, pur di recarsi all’Allianz Stadium ed assistere al derby d’Italia tra Juventus ed Inter. Il suo club, secondo l’agenzia TASS, ha aperto un’indagine interna per il comportamento del giocatore che rischierebbe un serio provvedimento, probabilmente anche il licenziamento.