Vieri: «È giusto fermare il campionato, bisogna pensare agli italiani»

vieri
© foto www.imagephotoagency.it

Vieri: «È giusto fermare il campionato, bisogna pensare agli italiani». L’ex attaccante sullo stop della Serie A

Christian Vieri, ex attaccante della Juve, ha parlato in occasione di Tiki Taka dello stop del campionato di Serie A almeno fino al 3 aprile causa emergenza Coronavirus.

CORONAVIRUS – «Non si può giocare a calcio senza tifosi. È giusto fermare il campionato, bisogna pensare agli italiani. Lo sport in questo momento non esiste, esistono le persone e la loro salute: dobbiamo stare a casa».