Vignola a RBN: «Polemiche eccessive in Juve-Fiorentina. Rabiot…»

© foto www.imagephotoagency.it

Beniamino Vignola, ex centrocampista della Juve, ha parlato degli episodi in della gara contro la Fiorentina e del momento dei bianconeri

Beniamino Vignola, ex giocatore della Juve, ha parlato ai microfoni di Radio Bianconera durante la trasmissione “Stile Juventus”. Ecco le sue parole.

JUVE FIORENTINA«Juventus-Fiorentina è stata una partita importante per i bianconeri per mantenere le distanze e poi i viola erano rigenerati dalla cura Iachini».

EPISODI«È chiaro che quando vanno a favore della Juventus provocano un rumore esagerato. Il primo rigore è netto, il secondo a velocità normale dava la sensazione di essere rigore, poi rivedendolo si può discutere, ma non è sicuramente uno scandalo. La cosa importante è che la Juventus è ancora la squadra più forte di tutte pur non esprimendo un calcio ancora all’altezza».

MIGLIORAMENTI«Dal punto di vista del gioco manca ancora qualcosa, ma si sono visti dei grandi miglioramenti. Rabiot sta trovando la condizione giusta, De Ligt si è riconfermato».

DOUGLAS COSTA«È un giocatore fondamentale in questa Juventus che in questo momento sembra un po’ statica. Servono le sue verticalizzazioni e i suoi strappi, anche per la coralità del gioco. Destabilizza la difesa avversaria, poi gli altri che giocano là davanti ne beneficiano».