Connettiti con noi

Hanno Detto

Zauli a JTV: «Gratificazione per i playoff, ma ora abbiamo ancora due partite»

Pubblicato

su

Lamberto Zauli, allenatore della Juventus U23, ha parlato alla vigilia del match con il Trento. Le sue dichiarazioni

Lamberto Zauli, ai microfoni di Juventus TV, ha parlato alla vigilia del match tra Trento e Juventus U23.

RENATE – «Ci siamo trovati alla vigilia di quella partita, dicendo che arrivavamo da risultati negativi e quella partita era importantissima. Ci ha permesso di entrare nei playoff e battere una delle migliori squadre degli ultimi due anni. Ci ha dato gratificazione perché i ragazzi l’hanno giocata per vincerla».

MORALE – «Le vittorie aiutano, perché si crea un buon ambiente, l’autostima. Ora abbiamo due partite importanti ancora: il gruppo deve credere in ciò che fa da inizio anno e porre obiettivi personali e di squadra. Questa deve essere la spinta».

ULTIME DUE PARTITE «Per la crescita dei ragazzi sono due partite importantissime. Andiamo a Trento, che si giocano la salvezza: non si parla solo di tecnica, ma anche di situazione emotive nel finale di campionato. Farle vivere a ragazzi molto giovani è importante. La priorità è fare punti importanti perché possiamo ancora scavalcare quelle davanti per la posizione playoff».

RISCHIO CALO DI TENSIONE «Il rischio c’è sempre, ma noi dobbiamo essere bravi a non farlo succedere. Se non succede significa che il gruppo sta crescendo sotto tutti i punti di vista. Ho visto i ragazzi credere in loro stessi e andremo là per cercare di vincere».

CONFRONTO TRA STAGIONI «I campionati sono tutti difficili. L’anno scorso la squadra era più vecchiotta e abbiamo raggiunto i playoff nelle ultime giornate. La gratificazione quest’anno sta nella crescita dei singoli. Noi vogliamo completare questo iter facendoli crescere ancora nel rush finale, in cui non c’è solo l’aspetto tecnico ma subentrano altri aspetti».

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.