Connettiti con noi

Hanno Detto

Zauli: «Con la Virtus Verona scontro diretto. Ecco il nostro primo obiettivo»

Pubblicato

su

Lamberto Zauli, allenatore della Juventus U23, ha parlato alla vigilia del match contro la Virtus Verona. Le sue parole

Ai microfoni di Juventus TV, Lamberto Zauli ha parlato alla vigilia di Virtus Verona Juventus U23.

BIANCONERI IN NAZIONALE – «È un motivo d’orgoglio che tanti ragazzi siano nelle varie Nazionali e che trovano spunto, buone prestazioni, autostima. Fanno esperienza in campo internazionale e per la Juventus è importantissimo. Torna con autostima e quindi per noi va benissimo: in questo rush finale, oltre a fare buone partite, servono lo spirito e la testa giusti».

TORNA IL CAMPIONATO – «Il gruppo si è ritrovato negli ultimi giorni e da due giorno stiamo preparando tutti insieme la partita molto importante di Verona. Siamo nel rush finale, ogni partita è molto importante: rispetto all’andata, sono partite che si giocano con i propri obiettivi. Noi abbiamo voglia di fare punti per ottenere una buona posizione per i playoff, per poi giocarceli alla grande».

ULTIME 3 PARTITE «Abbiamo giocato contro due delle squadre più forti, che stanno dimostrando di essere le migliori del nostro campionato. Nel panorama della Serie C stanno facendo qualcosa di eccezionale, si giocheranno fino alla fine il campionato con numeri mostruosi. Poi c’è stata la trasferta di Lecco dove la squadra non meritava di perdere. Eravamo in difficoltà sotto il profilo dell’organico però sono tre sconfitte che ci hanno consegnato anche messaggi positivi».

VIRTUS VERONA «Lo scorso anno ha fatto i playoff. È composta da ragazzi giovani ma anche tanti giocatori esperti che portano qualità, esperienza. Negli ultimi anni sono sempre stati competitivi. È uno scontro diretto perché loro sono appena sotto di noi. Vogliamo conquistare quei punti decisivi prima per i playoff e poi per una buona posizione».

CRESCITA IN UNDER 23 «Il nostro primo obiettivo è far fare esperienza a ragazzi giovanissimi che per età avrebbero potuto fare la Primavera. Fare un campionato così difficile per loro è molto importante: anche i ragazzi che vanno in Nazionale da un campionato come il nostro trovano beneficio. Per loro è un’annata importante nella loro crescita».

News

VIDEO

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.