Zola, rivelazione sull’esonero di Sarri: «Mi ha detto che…»

juve sarri
© foto www.imagephotoagency.it

Zola, rivelazione sull’esonero di Sarri: «Mi ha detto che…». Così l’ex collaboratore del tecnico toscano

Gianfranco Zola, ex collaboratore tecnico di Maurizio Sarri al Chelsea, ha parlato dell’esonero dalla Juve del tecnico toscano. Le sue dichiarazioni al Corriere della Sera.

ESONERO SARRI – «Un po’ sono dispiaciuto per lui e il suo gruppo. Ci ho lavorato un anno al Chelsea ed è stato molto importante per me. Con Maurizio ne avevamo anche parlato: la Juventus è una squadra molto esigente e a volte non è nemmeno sufficiente vincere. Si richiedono tanti requisiti».

DIFESA – «Non è vero che Sarri non difendeva, anzi tutto il suo lavoro parte da lì. Però è un modo diverso di difendere, in una zona del campo molto più avanzata. È un’evoluzione necessaria: guardate il Bayern dove fa pressione, sull’1-0 all’85’ in finale di Champions, rischiando qualcosa. Ai nostalgici può non piacere, ma il calcio va avanti».

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: prime pagine quotidiani sportivi – 12 settembre 2020

Condividi