Acerbi: «Spero si riparta, siamo secondi e vogliamo vincere il campionato»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Acerbi: «Spero si riparta, siamo secondi e vogliamo vincere il campionato». Le dichiarazioni del difensore della Lazio

Francesco Acerbi, difensore della Lazio, è stato intervistato da Lazio Style Radio.

CAMPIONATO – «Tutti vorrebbero ricominciare sto anche da solo e non poter fare la vita di tutti i giorni ti condiziona. È normale che ci si abitua a tutto, noi vorremmo riprendere a giocare e saremmo i primi a scendere in campo ma dobbiamo aspettare. Non abbiamo alternative, cerco sempre di tenermi impegnato e di vedere cosa dicono giorno per giorno. (….Il calcio è importante ed è giusto che se c’è una minima possibilità di ricominciare si provi a farlo. Noi siamo secondi e vorremmo vincere il campionato. Bisogna però guardare anche al resto, a chi non riesce ad arrivare a fine mese perché non sta lavorando».

PORTE CHIUSE – «Senza pubblico è orrendo. Il tifo anima il calcio non noi giocatori. Il calcio senza il tifo è nullo, sono loro a fare la differenza. Andrai a giocare a porte chiuse, chi ha i nervi più saldi la vince perché comunque è una cosa pesante».

Condividi