Connettiti con noi

News

Agnelli presidente della Juventus: la posizione di John Elkann

Pubblicato

su

Agnelli presidente della Juventus: la posizione di John Elkann dopo la sospensione del progetto Superlega

Tuttosport, in un articolo a firma di Guido Vaciago, fa chiarezza sulla posizione di Andrea Agnelli in seno alla Juventus. Quella circolata nella serata di ieri era una bufala: Andrea Agnelli non si è dimesso dalla Juve e non ci ha nemmeno vagamente pensato. Il progetto Superlega non avrebbe provocato frizioni con il cugino John Elkann che rappresenta la proprietà della Juventus. Il gossip che mormora di un certo disappunto da parte di John non ha trovato conferma, anzi sull’idea c’è sempre stata condivisione, da parte di Andrea, e sintonia da parte di John.

Se il progetto Superlega fallisse definitivamente Agnelli si ritroverebbe in una situazione poco piacevole: dopo le dimissioni dall’Eca e dall’Uefa, avrebbe perso qualsiasi ruolo ufficiale all’interno del calcio europe e avrebbe visto sfumare il suo grande disegno di riforma del calcio. Ma anche in questo caso il suo ruolo da presidente della Juve non dovrebbe essere a rischio, mentre potrebbe esserlo quello da numero uno dell’Uefa del suo nemico Ceferin.