Connettiti con noi

Hanno Detto

Al-Khelaifi nuovo presidente ECA: «Dobbiamo essere custodi del calcio»

Pubblicato

su

Nasser Al-Khelaifi è stato eletto presidente dell’ECA dopo le dimissioni di Andrea Agnelli: le sue parole dopo l’elezione

Nasser Al-Khelaifi ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo l’elezione a presidente ECA: prende il posto del dimissionario Andrea Agnelli.

«Sono onorato e onorato di essere stato nominato presidente dai miei colleghi membri del consiglio di amministrazione della Corte. La leadership, l’integrità e l’unione della nostra organizzazione non sono mai state così richieste come in questo momento cruciale del calcio europeo. Fornirò il mio impegno incondizionato all’intera comunità calcistica: ciò significa a tutti i club membri dell’ECA di ogni nazione europea, ai tifosi e alle comunità che rappresentano. Insieme a tutti i miei colleghi membri del consiglio di amministrazione e club dell’ECA, sto cercando di rafforzare l’ECA nel suo ruolo di voce legittima e unica dei club europei. Il nostro gioco, adorato da generazioni di tifosi, prospererà solo se unito, ed è nostro dovere come custodi del calcio adempiere a questo obbligo».