Allegri: «Complimenti a tutti, Khedira professore negli inserimenti» – VIDEO

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato al termine del match tra i bianconeri ed il Sassuolo. Ecco le sue parole

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato ai microfoni di Sky della gara del Mapei tra i bianconeri ed il Sassuolo. Il tecnico toscano ha analizzato la prestazione dei suoi ragazzi. LA CRONACA DEL MATCH

PARTITA – «Loro giocano molto con il palleggio per farti tirare fuori, sono bravi a trovare le mezze ali… Abbiamo sbagliato dove Szczesny ha fatto una parata straordinaria, poi abbiamo chiuso meglio. C’è da fare i complimenti a tutta la squadra, che non ha preso gol. Abbiamo creato molto e Dybala è entrato molto bene. Lui e Khedira possono giocare insieme».

SUBENTRATI – «Se trovi squadre squadre chiuse devi allargare il gioco, se in mezzo passi devi mettere più giocatori in mezzo alle linee, per quanto riguarda i giocatori, Dybala è quello che ha giocato più di tutti assieme a Bonucci, l’ho fatto star fuori sabato scorso, a lui è dispiaciuto ma la panchina serve a ricaricarsi. Khedira ha fatto gol, ha avuto tante occaasioni, l’altra volta ha preso palo, sui tempi di inserimento è un professore. Bentancur è entrato bene ma sotto questo aspetto deve migliorare».

CAMPO – «Questione di caratteristiche dei giocatori, Paulo gioca sempre nello stesso ruolo degli anni scorsi. Cristiano è più punta, ci vuole uno che dia più fisicità davanti, a Bergamo mi sono arrabbiato molto perché davano sempre palla a Matuidi perché era l’unico che faceva il centravanti. Cristiano ha giocato per 10 anni con Benzema, Dybala ha bisogno di Mandzukic, come Ronaldo. Accanto a Pjanic ci vuole Matuidi».

Ai microfoni di Jtv, il tecnico bianconero ha poi aggiunto: «Noi molto bravi, soprattutto dopo la disattenzione iniziale. Poi abbiamo passato il momento, quindi la lezione di Parma ci è servita. Non abbiamo concesso niente e creato molto, abbiamo gestito bene la palla e di conseguenza il negativo di Parma è diventato il positivo di stasera. Sensi dava geometrie a loro, ho messo Bernardeschi a lavorare in zona Sensi e la squadra ne ha giovato. De Sciglio ha fatto una buona partita ma può migliorare. La squadra sta bene, sta miglorando la condizione fisica e posso affidarmi a ognuno di loro. Bisogna arrivare fino in fondo tutti insieme, lo stiamo facendo nel migliore dei modi. Il Napoli sta facendo una grande stagione, noi migliori. Col Frosinone bisogna vincere perché bisogna prendere un tot di punti per prendere un po’ di distanza».