Connettiti con noi

Hanno Detto

Allegri disse «Se avessi voluto vincere sarei andato altrove». Il tecnico spiega quella frase

Pubblicato

su

Massimiliano Allegri, allenatore della Juve, ha spiegato quella famosa frase nella conferenza stampa pre Udinese

Dopo la sconfitta contro il Milan, Massimiliano Allegri ha dichiarato che se avesse voluto vincere sarebbe andato altrove. Il tecnico della Juventus ha spiegato quella frase nella conferenza stampa pre Udinese.

BILANCIO DI QUESTI PRIMI DUE ANNI ALLA JUVE «La prima partita a Udine fu anche strana, facemmo gol alla fine con Ronaldo annullato per pochi centimetri. Tornando alla Juve sapevo che avrei avuto più difficoltà a vincere perché era una Juve in fase di ricostruzione. Tutti noi a inizio stagione dobbiamo avere l’ambizione di vincere, ed è normale. Mi sembra di essere stato abbastanza chiaro e di non avere detto nulla di particolare. Le difficoltà c’erano, sono tornato alla Juve con grande entusiasmo, continuo a farlo, in questi due anni sono state fatte buone cose. Non abbiamo vinto trofei ma quest’anno abbiamo messo cinque ragazzi giovani in prima squadra, che sono un patrimonio per la società e per il calcio italiano, come Fagioli, Miretti e Gatti, anche Iling se è straniero è un 2003 e Soulé lo stesso. Ne abbiamo avuti giocatori da mettere dentro. L’anno prossimo sarà un anno diverso, domani sera capiremo che competizione giocheremo, se sarà Europa League o Conference, e da lì inizierà la pianificazione del programma dell’anno prossimo. Al momento sappiamo che domani è l’ultima partita e finirà la stagione e il 10 luglio riprenderemo ad allenarci con i primi 2 giorni di test».

LA CONFERENZA STAMPA DI ALLEGRI ALLA VIGILIA DI UDINESE JUVE

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.