Connettiti con noi

Hanno Detto

Allegri a Sky: «Il ritorno va giocato come una finale. Su Vlahovic…»

Pubblicato

su

Massimiliano Allegri, allenatore della Juve, ha parlato così a Sky dopo il match di Champions League con il Villarreal

Ai microfoni di Sky, Massimiliano Allegri ha parlato dopo Villarreal Juve.

LANCIATO IL CAPPOTTO – «Ci siamo staccati dall’uomo e abbiamo preso due imbucate dalla fine rischiando».

DIFESA – «Nasceva dal sviluppare l’ampiezza sugli esterni. Paradossalmente abbiamo preso gol quando la partita stava andando via liscia. Potevamo fare meglio in due circostanze con loro che avevano la linea alta».

VLAHOVIC – «È un giocatore molto bravo. Ha debuttato nel migliore dei modi contro un avversario come Albiol che è uno dei migliori sempre».

POCO PRESSING – «C’era più stanchezza più dopo il pareggio. Prendi gol e hai un contraccolpo. C’è stato un momento in cui la partita l’avevamo in mano, poi abbiamo perso qualche palla sciocca a centrocampo. In quei momenti lì non devi concedere, ma neanche loro pensavano di fare gol».

SENZA VALENZA DEI GOL IN TRASFERTA – «Non cambia in trasferta, va giocata come una finale per vincerla. Dybala e Rugani saranno recuperati, anche Bernardeschi. Chiellini vediamo. Recuperare qualcuno è un bene».