Allenamenti, la Juve ha spedito l’attrezzatura a casa: il retroscena

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Allenamenti, la Juve ha spedito l’attrezzatura a casa: il retroscena. Costante monitoraggio dei preparatori sull’attività fisica dei calciatori

Su Tuttosport ci si concentra su quello che è il lavoro che stanno svolgendo i giocatori della Juventus in questo periodo di stop. Lo spogliatoio è stato diviso in piccoli gruppi che, ogni giorno, entrano in contatto tramite videochiamata con uno dei preparatori della squadra coordinata da Daniele Tognaccini.

La Juventus ha avuto la premura di far pervenire ad ogni singolo calciatore tutta l’attrezzatura necessaria per allenarsi. Ai giocatori, inoltre, si è chiesto di curare particolarmente il sonno: l’indicazione è quella di andare a letto prima di mezzanotte e di dormire dalle 6 alle 9 ore.

Condividi