Connettiti con noi

News

Allianz in arcobaleno e Black Lives Matter: calcio e occasioni perse

Pubblicato

su

Il no della Uefa alla colorazione arcobaleno dell’Allianz Arena scatena la polemica, un’ennesima occasione persa dal calcio

(di Sandro Dall’Agnol) – Questa sera, a scanso di improbabili dietrofront dell’ultima ora, non vedremo l’Allianz Arena di Monaco colorata di arcobaleno. La richiesta inoltrata dal sindaco della città bavarese Dieter Reiter è dunque caduta nel vuoto di fronte al diktat della UEFA.

Una presa di posizione che non è certo andata giù al primo cittadino che avrebbe desiderato il suo stadio in versione rainbow durante Germania-Ungheria come sostegno al movimento LGBT. Alimentando il dissenso nei confronti delle leggi sessualmente discriminatorie approvate dal governo magiaro di Orban, criticate via social senza mezzi termini anche, tra gli altri, dal portiere della stessa nazionale ungherese Gulacsi.

Eppure non è bastato per convincere la UEFA, il cui secco “no” alla richiesta è stato espresso tramite una nota ufficiale, giustificandosi con la necessità dell’organizzazione calcistica di essere politicamente e religiosamente neutrale. Indiscutibile, sia chiaro, ma la sensazione è che sia l’ennesima occasione persa dal calcio per affrancarsi dalla banalità e dalla pavidità.

CONTINUA A LEGGERE SU CALCIONEWS24.COM