Connettiti con noi

Hanno Detto

Morata a Mediaset: «Pronti per sognare, ma non vanno sottovalutati»

Pubblicato

su

Alvaro Morata, alla vigilia della sfida contro il Villarreal, ha parlato ai microfoni di Mediaset. Le dichiarazioni dello spagnolo

Ai microfoni di Mediaset, Morata ha parlato alla vigilia della sfida con il Villarreal.

VILLARREAL – «Sono campioni dell’Europa League, hanno grandissimi giocatori e in Europa hanno fatto grandi prestazioni. Sono una squadra forte a cui la gente non dà il valore che merita. Sappiamo che dobbiamo fare una gara di alto livello».

CAMPIONATO – «Noi dobbiamo pedalare, ma che non perdiamo da tanto è importante. Contro il Torino avremmo sofferto di più a inizio stagione. Guardiamo avanti con ottimismo. La Champions non devo spiegare cosa significa, prima o poi arriverà anche l’anno della Juve. Siamo pronti per sognare».

RUOLO ESTERNO – «Anche se gioco terzino o portiere l’importante è la squadra, bisogna sacrificarsi perchè siamo più di venti e dobbiamo pensare al meglio per la Juve. Mi piacerebbe segnare di più ed essere più decisivo ma l’importante è vincere».

PAROLE ALLEGRI – «Lo conosco molto bene, come lui conosce me. Sa che ho avuto dei periodi difficili che a volte non si notano, ma ogni volta che indosso la maglia della Juve provo le stesse emozioni dei tifosi. Faccio fatica a dormire se non vinciamo. Anche noi vogliamo vincere e daremo tutto per farlo».