Ambrosini e quel ricordo con la Juve: «È un grande rimpianto per me»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Ambrosini, ex centrocampista del Milan, ha ricordato un episodio con la Juve in una diretta Instagram con Carlo Pellegatti

In una diretta Instagram con il giornalista Carlo Pellegatti, Massimo Ambrosini ha voluto ricordare alcuni rimpianti della sua carriera da giocatore. Queste le dichiarazioni dell’ex centrocampista del Milan riprese da Milannews.it.

RIMPIANTI – «In Nazionale non ho giocato tanto, ho fatto una trentina di partita, la mia storia non è stata continuativa. Ero giovane, non ho vissuto quell’Europeo da protagonista ma giocai la finale. Un altro grande rimpianto è non aver giocato la domenica con la Juve in casa nel 2005. E’ un rimpianto grosso, avrei voluto giocarla. Abbiamo perso quella gara, poi non avendo giocato con la Juve giocai a Lecce, mi stirai e poi saltai la finale».

Condividi