L’ex arbitro Marelli: «Sarri ha ragione c’erano due rigori, ma uno per parte»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex arbitro Luca Marelli ha analizzato gli episodi dubbi dell’andata degli ottavi di finale di Champions League tra Juve e Lione

Luca Marelli, ex arbitro di Serie A, ha analizzato gli episodi dubbi della gara tra Juventus e Lione. Molte sono state le recriminazioni da parte bianconera su due episodi al limite nell’area di rigore, quello su Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala.

Sul suo blog Marelli ha sentenziato: la spinta di Denayer su Ronaldo non può essere da rigore, mentre è netto il fallo su Dybala. Da sanzionare invece il tocco di mano di Cuadrado.

Condividi