Arthur, il prezzo è giusto? +41 milioni in due anni da comprimario

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Arthur, il prezzo è giusto? +41 milioni in due anni da comprimario. Qualche dubbio sui 72 milioni più 10 di bonus spesi dalla Juve

Questa mattina La Gazzetta dello Sport parla del “prezzo boom” di Arthur Melo. Arrivato al Barcellona dal Gremio per 32 milioni più nove in variabili, è stato valutato nello scambio con la Juve per 72 milioni più 10 di bonus.

Un upgrade molto consistente non pienamente giustificato dal rendimento del brasiliano che in due anni ha disputato solo 48 partite, meno della metà di quelle giocate dal club blaugrana. Anche ieri Arthur è stato relegato in panchina da Setien.

Condividi