Barzagli: «Ecco in cosa differiscono Conte e Allegri»

© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Barzagli racconta la sua esperienza alla Juventus con Antonio Conte e Max Allegri: le sue parole sui due tecnici

Andrea Barzagli, intervistato da Cronache di Spogliatoio, ha parlato della differenza nella preparazione atletica tra Conte e Allegri.

PREPARAZIONE – «Arrivare sul finale di partita e avere ancora gamba è grazie ad allenatori che chiedono tanto alla propria squadra fisicamente. Gasperini mi hanno detto li fa allenare molto di più di Conte. Io Conte ce l’ho avuto: come lui non c’è n’è. Avevo detto ‘Per fortuna non ho mai incontrato Gasperini’, perché mi avevano detto peggio. Con Allegri i carichi erano minori rispetto a Conte. In confronto ai campionati esteri abbiamo un’altra mentalità, abbiamo preparazione e corsa a secco, invece all’estero molte partitine e magari più ritmo rispetto all’Italia. Sono cose differenti, magari uno si deve solo ambientare. Quando sei giocatore ti adegui abbastanza facilmente, chiaramente il primo impatto è un po’ tosto».

Condividi