I ritiri alla Juve secondo Barzagli: «Per due anni sono stato in camera con lui»

barzagli
© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Barzagli, ex difensore della Juve, ha rilasciato un’intervista, parlando così dei ritiri con la maglia bianconera

Nell’intervista rilasciata a Cronache di Spogliatoio, Andrea Barzagli ha parlato dei ritiri con la Juve. Le sue dichiarazioni.

RITIRO«Ho visto veramente i mostri nei primi ritiri, che ancora andavamo in montagna. Adesso la Juventus non li fa quasi più i ritiri, va subito a giocare in tournée, ma in montagna al mattino e il pomeriggio… la gente dormiva da tutte le parti, vedevi che si appoggiava. Però te lo ritrovi: quando vai più degli altri vuol dire tanto. Sono stato per 2 anni in camera con Padoin ed è un ragazzo educatissimo, poi abbiamo iniziato a stare tutti da soli alla Juventus. Prima si usava di più avere il compagno. Anche in Nazionale succedeva spesso. Sai come funziona, anche se sei in camera da solo ti ritrovi nella stanza di uno e sei lì in 4 o 5 a dire due cavolate. Se sono un giocatore da Playstation? No, zero».

Condividi