Bentancur è il re dei contrasti: nessun giocatore della Juve vince più tackle

Iscriviti
juve bentancur
© foto www.imagephotoagency.it

Anche se ha avuto qualche partita negativa, Bentancur è il giocatore della Juve più incisivo in fase di interdizione. Nessuno vince più contrasti

Non è stato un avvio di stagione facile per Rodrigo Bentancur, che per tante settimane è parso un lontano parente del giocatore ammirato nelle scorse stagioni di Juve. In ogni caso, l’uruguagio ha chiuso l’anno in crescendo, con la prestazione di Parma che è stata superlativa. Anche se non ha la pulizia tecnica di Arthur (né la sua qualità nel palleggio), è determinante nel dare intensità alla squadra e nell’accorciare i reparti. In una Juve fin qui spesso lunga, pare ancora importante la sua capacità nel coprire ampie porzioni di campo e di recuperare tanti palloni.

Non a caso, l’uruguagio è i primo bianconero per tackle vinti ogni 90′ (3.2) e il quarto per tentativi di pressione ogni 90′ (19.3). In quest’ultimo dato, stacca di molto un Arthur fermo a 13.4. Vedremo nel resto della stagione quale sarà il centrocampo titolare. Quel che è certo, è che in fase di interdizione Bentancur resta il giocatore più importante.

Condividi