Bettega: «È la solita Juve a cui piace rimanere in testa. Su Sarri dico che…»

bettega
© foto www.imagephotoagency.it

Roberto Bettega, ex attaccante della Juve, ha parlato prima del fischio d’inizio del match contro la Fiorentina

Ai microfoni di Rai Sport, Roberto Bettega ha parlato prima di Juve Fiorentina. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

JUVE – «La Juve è viziosa, le piace stare in testa. È la solita, è noiosa…».

SARRI«Noi juventini ci poniamo troppe domande, perché chissà cosa dovrebbero fare gli altri. Ha vinto il girone di Champions, è in semifinale di Coppa Italia e prima in campionato. È vero che non ha disputato una buona partita a Napoli, però gli altri punti come li ha fatti? Bisogna analizzare un periodo non soffermarsi su un evento. Non dico che è perfetta, ma quasi».

REUNION«Mi piacerebbe farla con Anastasi, con Scirea. La Juve ha avuto tantissimi nomi, alcuni mi sono rimasti nel cuore. Loro due, come tanti altri, sono stati importantissimi».

Condividi