Blackout Tuesday: i giocatori Juve protestano per l’uccisione di George Floyd

© foto www.imagephotoagency.it

Blackout Tuesday: i giocatori della Juve protestano per l’uccisione di George Floyd. Alcuni bianconeri hanno aderito all’iniziativa social

I social si colorano di… nero. La nuova iniziativa di protesta silenziosa per la brutale uccisione di George Floyd si chiama “Blackout Tuesday” e sta vedendo tantissimi personaggi celebri postare sui propri account social alcune foto completamente nere.

Anche alcuni membri della famiglia Juventus hanno aderito all’iniziativa: tra questi Paulo Dybala, Aaron Ramsey, Blaise Matuidi o AnneKee Molenaar (fidanzata di De Ligt).

View this post on Instagram

✊✊🏻✊🏼✊🏽✊🏾✊🏿 #blackouttuesday

A post shared by Blaise Matuidi (@blaisematuidiofficiel) on

Condividi