Blatter: «Infantino dopo l’elezione è stato affetto da megalomania»

© foto www.imagephotoagency.it

Joseph Blatter attacca Gianni Infantino: ecco le sue parole rivolte all’indirizzo del presidente della FIFA

Joseph Blatter attacca Gianni Infantino. Ecco le sue parole all’agenzia svizzera Keystone-ATS.

«Ha voluto rendere il calcio un’enorme macchina da soldi, portando la Coppa del Mondo a 48 squadre, il Mondiale femminile a 32 e quello per club a 24. Ma è impossibile rendere tutto più grande e subito. Appena preso il potere è stato affetto da megalomania. Non parla più con le varie Federazioni, ma con i capi di stato».

Condividi